Consegna gratuita da 45,00 €
Salva nella lista della spesa
Creare una nuova lista della spesa

Currado - come preparare un vaso di yerba mate?

2023-01-11
Currado - come preparare un vaso di yerba mate?

Ci sono alcuni recipienti di yerba mate che si distinguono decisamente dagli altri. Un matero in legno di palo santo o di algarrobo campeggia con orgoglio sullo scaffale in compagnia di calafati naturali e in ceramica. Il vero segreto della loro bellezza è che sono curati. Che cos'è un curado (o currado) e come ci si prende cura di un vaso di yerba mate? Continuate a leggere!

Come si beve la yerba mate?

La yerba mate è una bevanda magica e, per accrescere l'aura di mistero, è necessario berla nel recipiente giusto. In Polonia, il recipiente per bere la yerba mate si chiama matero, anche se la parola non è stata adottata correttamente. In America Latina, un matero è una persona che beve yerba mate e il recipiente viene chiamato semplicemente mate. I materani sono realizzati con una varietà di materiali. Attualmente, le pentole in ceramica sono molto popolari: sono comode da usare e facili da mantenere. Tuttavia, non reggono il confronto con i vasi realizzati con materiali naturali. I più tradizionali sono i matera, ricavati dal frutto cavo ed essiccato del calabash. D'altra parte, i vasi in legno (ad esempio, il palo santo) hanno proprietà meravigliose.

Vasi di yerba mate Curado

Prima di utilizzare per la prima volta un recipiente di yerba mate, indipendentemente dal materiale di fabbricazione, è opportuno prepararlo e conservarlo correttamente. Questo è particolarmente importante per i recipienti realizzati in materiali organici, ma anche le zucche in ceramica devono essere preparate adeguatamente prima del primo utilizzo. Il processo di preparazione e conservazione di un vaso di yerba mate si chiama curado (a volte si usa anche il nome currado). È una parola spagnola che indica qualcosa che è stato trattato in modo speciale per renderlo più duro e resistente. Il curado serve proprio a questo: a rafforzare il recipiente in cui si beve la yerba mate, indurendolo e rendendolo più resistente alle intemperie. Questo processo viene eseguito una volta sola. Nel testo che segue, spiegheremo come realizzare un currado passo dopo passo.

Calabash naturale curato

Il frutto del calabash è il materiale specifico utilizzato per realizzare i recipienti per bere lo yerba mate. Assomigliando a una zucca, il frutto cresce rapidamente, raggiungendo gli 80 centimetri di lunghezza e i 20 di larghezza. Quando si seccano, l'esterno diventa un guscio spesso e duro, mentre l'interno rimane cavo. I gusci legnosi del calabash o calebasa trovano molti usi, uno dei quali è proprio un recipiente per bere yerba mate. Tuttavia, affinché un calabash naturale svolga bene la sua funzione, è necessario prepararlo bene.

Come si prepara un calabash per bere yerba mate?

La calabaza è un frutto vero e naturale. Appena acquistato un recipiente fatto di calabasas, si possono trovare all'interno particelle secche di polpa, che devono essere rimosse prima di preparare e bere yerba mate per la prima volta. La polpa del frutto del calebasa può aggiungere una sgradevole amarezza alla yerba mate o causare difficoltà digestive. Il currado del recipiente di calabash ha quindi lo scopo principale di rimuovere la polpa e di levigare le pareti del recipiente. Come si prepara il calabash per la yerba mate? Preparare una calabash per la yerba mate per la prima volta non è difficile, ma richiede un po' di tempo. Un recipiente ricavato da un calabash di yerba mate naturale deve essere curato prima di utilizzarlo per la prima volta. Versare la yerba mate essiccata nel calabash - da 1/4 a 3/4 del volume del recipiente o riempirlo con la yerba usata e versare acqua a una temperatura di circa 75-80 °C. Non bevete questo infuso! Potrebbero essere presenti alcuni resti del frutto del calabash, che risulteranno amari e sgradevoli al gusto. Mettere da parte la frutta secca imbevuta d'acqua per circa 12-24 ore, preferibilmente per tutta la notte. Trascorso questo tempo, togliere la yerba rimasta dal calabash e raschiare le pareti del contenitore dai frutti rimasti (polpa e semi). È meglio farlo con un cucchiaio (normale o speciale per sgocciolare la frutta) o semplicemente con una bombilla. Ricordate di farlo con attenzione, per non perforare le pareti della zucca e non distruggere la ghiera metallica. Fate anche attenzione a non forare la "coda" interna del calabash, altrimenti il contenitore perde. Ripetere quindi la procedura con il materiale essiccato, quindi sciacquare la zucca con acqua fredda e lasciarla asciugare con il beccuccio rivolto verso l'alto. La nave è pronta! Non solo è molto leggero e maneggevole, ma fa anche una bella figura sullo scaffale. L'essiccazione naturale in un recipiente naturale è l'essenza della yerba mate.

Preparazione del calabash per la yerba: il processo di curado in sintesi:

  1. Riempire il calabash con yerba mate essiccata - circa 1/4-3/4 del volume
  2. Versare acqua calda - circa 75-80 °C
  3. Mettere da parte il calabash per circa 12-24 ore
  4. Svuotare il calamaio dal materiale umido ed essiccato
  5. Raschiate la polpa e i semi rimanenti con un cucchiaino: fatelo con cura e attenzione
  6. Ripetere i punti 1-2 del processo di curado. Mettere da parte il calabash con i semi secchi imbevuti d'acqua, ma questa volta per un tempo più breve
  7. Sciacquare il calabash con acqua fredda
  8. Mettete il calabash da parte ad asciugare, con l'uscita rivolta verso l'alto

Vasi di legno Curado di palo santo yerba mate

I materani realizzati in legno di palo santo o di algarrobo sono unici e irripetibili. Hanno proprietà uniche: la resina aromatica che scorre nel legno conferisce il suo sapore e il suo aroma all'infuso che si trova nel recipiente. Come il frutto del calabash, il legno è un materiale organico e deve essere curato adeguatamente affinché un recipiente realizzato con esso possa durare il più a lungo possibile. Il matero in legno di palo santo deve essere adeguatamente impregnato prima di essere utilizzato per la prima volta. Il "legno sacro" ricambierà il favore con la sua magia.

Come preparare un matero di legno - palo santo o algarrobo

Nel caso di piatti in legno di palo santo o algarrobo, lo scopo principale del curado è quello di rinforzare le pareti. Come li preparate? Alcuni pensano che sia sufficiente sciacquare un matto di palo santo per utilizzarlo, ma è importante una preparazione adeguata: il legno non protetto può creparsi e perdere molto facilmente. Il Curado è particolarmente importante per le imbarcazioni di yerba mate non rivestite. Le crepe causano la fuoriuscita di liquidi. Come preparare correttamente un vaso in legno di palo santo? Prima di utilizzarlo per la prima volta, sciacquare accuratamente il recipiente con acqua fredda per eliminare eventuali trucioli di legno e lasciarlo asciugare. Quindi ungere accuratamente le pareti con olio d'oliva o di cocco di buona qualità, cercando di strofinare a fondo il grasso nel legno. Lasciare il materasso per circa 1-2 giorni per consentire al grasso di assorbirsi bene: in questo modo proteggerà il meraviglioso legno dall'essiccazione. Trascorso questo tempo, strofinate il grasso che si è raccolto all'interno del recipiente e fatelo rientrare nelle pareti con un panno o un tovagliolo di carta. È possibile ripetere il processo 2-3 volte per ottenere risultati migliori. Una volta assorbito il grasso, sciacquare il recipiente con acqua calda e lasciarlo asciugare. Un materasso di yerba mate così preparato durerà più a lungo e sarà più resistente agli agenti esterni.

I piatti Curado in legno - in sintesi:

  1. Sciacquare il recipiente con acqua fredda per eliminare i trucioli di legno rimasti e lasciare asciugare accuratamente
  2. Ungere le pareti del matero con olio d'oliva
  3. Mettere da parte il matero per circa 1-2 giorni in modo che il grasso sia ben assorbito
  4. Strofinare nuovamente il grasso raccolto sul fondo del recipiente sulle pareti, utilizzando un panno o un tovagliolo di carta
  5. Per ottenere risultati migliori, è possibile ripetere le fasi 2-4 del processo di curado
  6. Sciacquare il recipiente con acqua calda e lasciarlo asciugare accuratamente

Vasi in ceramica Curado

La scelta più pratica tra tutti i tipi di materozza è il calabash in ceramica. È comoda da usare, facile da lavare e non richiede cure particolari: è come una normale tazza di ceramica. Tuttavia, anche in questo caso vale la pena di effettuare un curado. Il currado di ceramica sarà il più semplice. È sufficiente scottare la zucca di ceramica con acqua calda prima di usarla per la prima volta e lavarla con acqua e detersivo per piatti dopo l'intera procedura. Fatto!

Come prendersi cura del capillare dopo il curado?

Curado è solo l'inizio della cura di un'imbarcazione. Indipendentemente dal materiale utilizzato, ogni contenitore deve essere trattato in modo adeguato. La regola più importante è quella di non lasciare la yerba avanzata per troppo tempo, perché l'umidità può marcire e dare al recipiente un sapore sgradevole. Mentre una matzo di ceramica può essere lavata accuratamente con un detersivo dopo un simile incidente, un contenitore marcio fatto di materiale organico difficilmente potrà essere utilizzato. Le stuoie in cuoio naturale devono essere asciugate accuratamente dopo ogni utilizzo, preferibilmente con il beccuccio rivolto verso l'alto. I materassi di legno, invece, devono essere sempre mantenuti delicatamente umidi: il palo santo troppo secco può rompersi facilmente. Un recipiente ben "accolto" ricambierà il favore esaltando le meravigliose qualità della yerba mate. Bello, utile, persino in grado di esaltare il gusto e l'aroma nel caso del palo santo e dell'algarrobo. Dipende tutto da voi. Il Curado è una sorta di "battesimo" di un recipiente con un'anima.

Consigliato

Pajarito Elaborada Con Palo Tradicional 0,25kg Offerta speciale

Pajarito Elaborada Con Palo Tradicional 0,25kg

3,07 € IVA inclusa/1elementoIl prezzo del prodotto più basso nei 30 giorni precedenti lo sconto: 4,39 €/1elemento-30% Prezzo regolare: 4,39 € IVA inclusa/1elemento-30%(12,28 € / kg IVA inclusa)
Rosamonte Elaborada Con Palo Tradicional 0,5kg

Rosamonte Elaborada Con Palo Tradicional 0,5kg

6,49 € IVA inclusa/1elemento(12,98 € / kg IVA inclusa)
Guarani Energia con Guaranà 0,5kg

Guarani Energia con Guaranà 0,5kg

7,17 € IVA inclusa/1elemento(14,34 € / kg IVA inclusa)
Yerba Verde Mate Green Mas IQ 0,5 kg

Yerba Verde Mate Green Mas IQ 0,5 kg

7,17 € IVA inclusa/1elemento(14,34 € / kg IVA inclusa)
pixel