Consegna gratuita da 45,00 €
Salva nella lista della spesa
Creare una nuova lista della spesa

Bombilla! Qualcosa di più di un tubo con un filtro

2022-12-21
Bombilla! Qualcosa di più di un tubo con un filtro

A quanto pare, non c'è filosofia. La bombilla è, in teoria, un semplice tubo che termina con un colino, che impedisce ai fondi di yerba mate di fuoriuscire. È realizzato in legno o metallo, con una forma diritta o curva. In pratica, questo semplice oggetto ha un impatto sul gusto e sulla purezza dell'infuso e sulla sensazione generale di bere yerba. Una buona bombilla è un tesoro e un compagno indispensabile nel viaggio del gusto yerba.

Che cos'è una bombilla? È una specie di strano cucchiaio?

Se state leggendo questo post, probabilmente avete già avuto il vostro primo contatto con la yerba mate, o almeno ne avete sentito parlare da qualche parte. Sicuramente saprete anche che la yerba si beve attraverso una "cannuccia" di metallo, la bombilla. La prima volta che una persona che non conosce la yerba mate vede un amante della yerba mate, ha in mano un grande materasso da cui fuoriesce un tubo, attraverso il quale sorseggia la bevanda verde e fangosa. Sul volto di una persona di questo tipo, vediamo uno sguardo di costernazione e, allo stesso tempo, di interesse. E poi una tale matricola viene a sapere che questo strano tubo è una bombilla. "Una bombilla? Che cos'è? È una specie di strano cucchiaio?". No, la bombilla serve per filtrare l'infuso, per separare le foglie sottili dell'agrifoglio dalla bevanda, non per mescolare!

Come è iniziato tutto...

La yerba mate è stata scoperta dagli indiani Guarani. Raccoglievano le foglie degli agrifogli selvatici e le masticavano semplicemente. L'agrifoglio dava loro energia e migliorava la concentrazione, il che era molto utile per la caccia. In seguito, gli indiani notarono che un decotto di foglie essiccate e schiacciate aveva lo stesso effetto. Tuttavia, bere il decotto era molto fastidioso: piccoli pezzi di foglie e rametti si infilavano tra i denti e solleticavano la gola. Gli indiani hanno escogitato un modo intelligente per affrontare la situazione. Hanno iniziato a bere il loro infuso attraverso un tubo di bambù, che hanno tappato a un'estremità e bucherellato, costruendo così un filtro di fortuna. Per secoli hanno utilizzato questo prototipo di bombilla per filtrare la yerba mate. Ancora oggi, i tubi di bambù sono disponibili sul mercato come parte della tradizione. Tuttavia, il tubo di bambù non era perfetto: lasciava passare la secchezza. Era deperibile; lasciata in residui di yerba mate bagnati, marciva, rendendola non più utilizzabile. Inoltre, in origine non era curvo, quindi bere la birra attraverso di esso non era così comodo come oggi. Il design della cannuccia per bere yerba mate è stato migliorato dopo l'arrivo dei gesuiti in Sud America. Incuriositi dalla cultura degli indiani Guarani, hanno conosciuto la loro bevanda preferita, la yerba mate. I popoli europei ne apprezzarono i benefici e cercarono di diffondere il consumo di yerba in Europa. Il tubo di bambù con un filtro di fortuna non era più uno strumento comodo per bere l'infuso, così fu sostituito da uno di metallo, chiamato bombilla - la parola è un diminutivo dello spagnolo "bomba", che può essere tradotto letteralmente come "piccola pompa". Secondo l'autore del libro El Mate: Bebida Nacional Argentina, Francisco N. Scutellá, l'idea della bombilla curva venne a un immigrato italiano, Annio Silvio Pizzoni, che arrivò a Buenos Aires dopo la Prima Guerra Mondiale per lavorare inizialmente come tassista. In seguito aprì una produzione di bombillas dalla forma leggermente ricurva, che trovò presto molti imitatori.

Una bombilla per tutti. Quale scegliere?

Oggi possiamo scegliere tra diversi tipi di bombilla, adatti alle dimensioni del materasso, al tipo di cibo essiccato e alle preferenze del bevitore. Quale bombilla sarà la migliore? A cosa bisogna prestare attenzione? Diamo un'occhiata più da vicino a quali bombillas sono attualmente disponibili sul mercato degli accessori per la yerba mate.

Filtraggio

  • Il tipo di bombilla più comune e versatile, preferito dalla maggior parte dei mateisti, è il tubo diritto dotato di filtro a "cucchiaio". Assomiglia a un cucchiaino forato. Tali bombillas sono, ad esempio, quelle disponibili nel nostro negozio: Mercedes, Gringo o Grande. Si tratta di un consenso che offre la possibilità di un aspetto attraente, una buona filtrazione e una resistenza all'intasamento, grazie alla sua ampia superficie assorbente. Si possono bere diversi tipi di yerba mate, ma il "cucchiaio" è ottimale.
  • La bombilla è simile alla bombilla a cucchiaio - dotata di un filtro più grande, appiattito e circolare con molti piccoli fori che filtrano perfettamente anche la yerba mate più fine. È la bombilla ideale per la yerba polverosa, particolarmente apprezzata dai brasiliani che amano bere la yerba mate chimarrão macinata a polvere fine.
  • Un'alternativa interessante è la bombilla con filtro a molla: al posto dei fori, un filtro a molla è posto a un'estremità della bombilla. Questo tipo di bombilla è consigliato più che altro per il mate tagliato grossolanamente, poiché non filtra bene con il mate polveroso. Si intasa molto più spesso dei "cucchiai". Tuttavia, vale la pena averla, perché funziona perfettamente con il giusto tipo di secco.
  • La bombilla è piuttosto insolita nella sua costruzione. Invece di fori o di una molla, una delle sue estremità presenta un intaglio progettato per separare i fondi dall'infuso di yerba mate. Come la bombilla a molla, non funziona bene per il tè secco tagliato finemente, che cade facilmente attraverso le tacche.
  • Una buona opzione è quella di scegliere un filtro doppio o addirittura triplo. Tali bombole sono solitamente tubi forati o perforati a cui è collegata una molla.

Materiale da costruzione

Oltre al metodo di filtraggio, anche il materiale della bombilla è di grande importanza. I tubi in commercio vanno dal bambù, a quelli in acciaio nichelato o acciaio inossidabile, fino alle esclusive bombille in alpaca o argento. Il più delle volte la buona qualità è seguita da un prezzo più alto. Più il materiale è nobile, più la bombilla è resistente e ha un aspetto migliore. Vale la pena investire in qualcosa di meglio. Quale bombilla scegliere? Qual è la bombilla più economica e quale quella più costosa?

  • Le più ottimali in termini di rapporto qualità-prezzo sono le bombillas in acciaio inossidabile e alpaca. L'acciaio inossidabile è relativamente economico, non si ossida e quindi non arrugginisce, per cui, con una cura adeguata e una pulizia regolare, può durare per molti anni.
  • L'alpaca è una speciale lega metallica (rame, nichel e zinco in varie proporzioni). Viene spesso definito "nuovo" o "argento cinese". Imita l'argento e ha proprietà ipoallergeniche. Come l'acciaio inossidabile, l'alpaca è molto forte e resistente alla corrosione. Non si scurisce e si presenta in modo eccellente. Le bombe in alpaca sono più costose di quelle in acciaio inossidabile, ma valgono sicuramente il prezzo.
  • Le bombillas più economiche sono quelle in legno o bambù. Questo è un interessante riferimento alla tradizione. Inoltre, le bombillas di palo santo possono aggiungere al gusto e all'odore della yerba delicate note di legno aromatico. Lo svantaggio delle bombole in materiale organico è la loro impermanenza. Se lasciati nell'infusione residua, possono marcire e dopo un certo utilizzo possono comparire delle crepe.
  • Le bombillas più costose sono in argento. Si tratta di accessori esclusivi di alta gamma, spesso decorati ad arte, che vengono trattati più come gioielli che come oggetti di uso quotidiano. Fatto interessante: l'argento ha proprietà antibatteriche, come descritto da Ippocrate secoli fa.

Un'altra opzione interessante è rappresentata dalle bombillas speciali con anello refrigerante, che impediscono alla bocca di bruciare quando si beve yerba mate calda. La funzione dell'anello è quella di assorbire il calore dell'infuso appena prima dell'imboccatura della bombilla. In questo modo, una bevanda delicatamente raffreddata entra in bocca. Un meccanismo apparentemente semplice e piccolo, ma che fa la differenza! Gli anelli di raffreddamento non sono grandi e non cambiano molto il design o l'aspetto della bombola, anche se spesso sono realizzati in un colore diverso da quello del tubo per garantire l'estetica dell'accessorio. Spesso le decorazioni - pietre colorate e decorative o il logo del produttore - sono collocate sulla bombilla insieme all'anello. Quando si valuta il tipo di bombilla da scegliere per la yerba mate, è bene prestare attenzione alla possibilità di svitarla, alla solidità delle connessioni delle singole parti, alla lunghezza della bombilla e al peso degli anelli di raffreddamento in modo che non rovescino il matzo più piccolo.

"La mia bombilla si sta intasando. Cosa devo fare?"

Anche l'attrezzatura migliore e più costosa non servirà a molto se non si seguono le regole di base del consumo di yerba mate. Bere la yerba può rivelarsi un'esperienza orribile se si finisce in bocca con polvere e pezzetti di frutta secca. È vero che i fondi non sono velenosi, ma troppe particelle possono disturbare l'esperienza di bere il mate. Una bombilla può intasarsi facilmente, ma pulirla può essere molto più difficile. Cosa si può fare per evitare di intasare la bombola? Come si beve la yerba per trarne il massimo piacere?

Regole da seguire quando si beve yerba mate:

  1. Scegliere il tipo di bombilla adatto al tipo di secco che si intende bere. Quale bombilla sarà la migliore? Un rapido promemoria di ciò che abbiamo scritto sopra: un filtro universale sarà un "cucchiaino", per la yerba molto fine la bomba sarà la migliore, e la yerba mate tagliata in modo grossolano filtrerà bene con le bombillas a molla e a cilindro, che allo stesso tempo non funzioneranno affatto bene per filtrare i prodotti secchi più fini. Se questo non vi convince, le bombole con doppio o triplo filtro sono un'opzione sicura.
  2. Cercate di non lasciare la punta della yerba da sola nella confezione. Se si sta per finire la confezione, mescolare il secco in modo che la polvere fine caduta sul fondo si mescoli con i pezzi di foglie più grandi.
  3. Preparare la yerba in questo ordine: versare il secco nel matero, inserire la bombilla e versare l'acqua. In questo modo si ha una maggiore probabilità che i fondi non passino attraverso il filtro della bombilla.
  4. Se avete già avuto il tempo di versare l'acqua sulla siccità prima di inserire la bombilla nel matero, inseritela tappando l'imboccatura con il pollice. La pressione creata nel tubo assicura che nessuna particella essiccata entri nel filtro.
  5. Non mescolare la bombilla nel matero! Qualsiasi movimento incontrollato durante l'assunzione di yerba mate fa sì che le piccole foglie e i rametti inizino a muoversi nell'acqua e possano entrare nella bombilla. La yerba non è un tè che si mescola con un cucchiaio!
  6. Bevete lentamente. Sorsate abbondanti possono far sì che, oltre all'infuso, vengano aspirati anche i fondi che, attraverso il filtro, finiscono nel tubo e quindi in bocca.
  7. Prendetevi cura della vostra bombilla pulendola dopo ogni utilizzo. Man mano che si beve, nel tubo e nel filtro si raccolgono sedimenti che ostruiscono i fori della bombilla, rendendo impossibile bere l'infuso attraverso di essa. Il semplice risciacquo con acqua potrebbe non essere sufficiente, quindi è bene procurarsi un pulitore o una spatola.

Bombilla - la forza della semplicità

La Bombilla è un dispositivo semplice e poco appariscente che cambia completamente l'esperienza di bere yerba mate. Un semplice tubo con un filtro che assicura che l'infuso puro arrivi in bocca, senza le particelle di foglie, polvere e ramoscelli che irritano la gola e si depositano sui denti. È uno strumento essenziale per il mateista e parte integrante del rituale di consumo della yerba mate. Quale bombilla scegliere, dipende già dalle vostre preferenze. Una cosa è certa: una bombilla ben scelta è un gadget che cambia la vita di ogni bevitore di yerba!

Consigliato

Pajarito Elaborada Con Palo Tradicional 0,25kg

Pajarito Elaborada Con Palo Tradicional 0,25kg

4,39 € IVA inclusa/1elemento(17,56 € / kg IVA inclusa)
Rosamonte Elaborada Con Palo Tradicional 0,5kg

Rosamonte Elaborada Con Palo Tradicional 0,5kg

6,49 € IVA inclusa/1elemento(12,98 € / kg IVA inclusa)
Guarani Energia con Guaranà 0,5kg

Guarani Energia con Guaranà 0,5kg

7,19 € IVA inclusa/1elemento(14,38 € / kg IVA inclusa)
Yerba Verde Mate Green Mas IQ 0,5 kg

Yerba Verde Mate Green Mas IQ 0,5 kg

7,19 € IVA inclusa/1elemento(14,38 € / kg IVA inclusa)
pixel