Consegna gratuita da 45,00 €
Salva nella lista della spesa
Creare una nuova lista della spesa

Tereré - yerba mate freddo per le giornate calde!

2023-06-21
Tereré - yerba mate freddo per le giornate calde!

Non c'è niente di meglio che gustarsi una yerba mate appena versata.... Ma cosa succede se il sole cocente ci dà sui nervi e non ci piace l'idea di scaldarci troppo? Come sopravvivere alle alte temperature delle giornate estive? La risposta è nascosta in un termine di tre sillabe: tereré! Come si prepara la yerba mate fredda? Scopritelo sul nostro blog!

Sommario:

  1. Cos'è il tereré?
  2. Il tereré in stile paraguaiano
  3. Come si prepara il tereré? Ricetta per un delizioso yerba mate freddo
  4. Tereré ruso: cos'è?
  5. Il miglior yerba mate per il tereré
  6. Accessori per il tereré

Che cos'è il tereré?

Il tereré non è altro che yerba mate infuso a freddo. È nato in Paraguay e lì è molto popolare. Non c'è da stupirsi. Il piccolo paese nel cuore del continente è famoso per il suo clima caldo e tropicale. Nei giorni più caldi della stagione estiva i termometri segnano fino a 47°C! Versare acqua fredda sul tè mate è popolare anche nel nord-est dell'Argentina e nel sud del Brasile. È qui che fa più caldo. Di fronte al caldo torrido, poche persone hanno voglia di infusi caldi. In aiuto arriva il rimedio perfetto sotto forma di yerba mate ghiacciato.

Tereré in stile paraguaiano

La yerba mate inzuppata in acqua ghiacciata direttamente dalla sorgente veniva bevuta già centinaia di anni fa dagli indiani Guarani. Questa bevanda dava loro energia, illuminava la mente e riduceva la sensazione di fame, rinfrescando perfettamente il corpo in caso di caldo insopportabile. La tradizione è stata ripresa dai paraguaiani moderni ed è diventata così profondamente radicata nella loro cultura che il tereré è diventato la bevanda nazionale. L'ultimo sabato di febbraio è stato addirittura dichiarato Giornata Nazionale del Tereré! Inoltre, nel 2020 l'organizzazione internazionale UNESCO ha inserito la tradizione paraguaiana del tereré nella lista del Patrimonio Culturale Immateriale dell'Umanità. In Paraguay, la yerba mate ghiacciata è bevuta da tutti, giovani e anziani. La bevono al mattino per stimolare e durante il giorno per rinfrescarsi. Portano un grande thermos di tereré a tracolla per andare al lavoro o a scuola, per incontrare gli amici, per una passeggiata o per un viaggio. Bevono la yerba mate fredda usando la guampa, uno speciale recipiente per tereré. Tradizionalmente è fatto di corno o zoccolo di bufalo, anche se oggi si usano altrettanto spesso guampa di ceramica, metallo o legno di palo santo. I paraguaiani aggiungono al tereré freddo cubetti di ghiaccio, pezzi di frutta fresca - di solito agrumi - ed erbe fresche. Le erbe per il tereré sono chiamate "yuyos" e possono essere acquistate praticamente in qualsiasi mercato. I paraguaiani mescolano spesso l'acqua fredda con il succo spremuto direttamente dalla frutta, e a volte lo sostituiscono completamente con succo congelato.

Ho to make cold yerba mate?

Come si prepara il tereré? Ricetta per un delizioso yerba mate freddo

Come si prepara il tereré? È semplice come preparare la yerba mate nella sua tradizionale forma calda. Le foglie di Ilex paraguariensis sprigionano le loro proprietà in modo brillante nell'acqua calda, ma anche quando sono esposte a basse temperature. Affinché la nobile pianta possa "condividerle" più facilmente, l'acqua deve essere molto fredda, addirittura ghiacciata - circa 1-5 °C. La preparazione della yerba mate fredda è simile a quella tradizionale. È sufficiente riempire il calabash con il prodotto essiccato (si consiglia di utilizzare circa il 50% di yerba mate in più rispetto al solito). Prima di versare l'acqua nella zucca del mate, aggiungere alcuni cubetti di ghiaccio per mantenere la temperatura della bevanda bassa più a lungo. Inoltre, la bevanda impiegherà più tempo a "macerare". Per assaporare il gusto fine e caratteristico, lasciare la zucca per circa 5-10 minuti. La yerba mate fredda si sposa bene con erbe e frutta. Vale la pena di arricchirlo con pezzi di agrumi, pezzi di anguria rinfrescante o di pesca succosa o foglie di menta fresca. L'effetto rinfrescante di lunga durata è garantito!

Tereré ruso: cos'è?

Negli anni '30, la regione del Gran Chaco fu teatro di un sanguinoso conflitto armato tra Paraguay e Bolivia. Molti volontari dell'Unione Sovietica combatterono dalla parte del primo Paese. Non abituati al clima tropicale, i soldati non riuscivano a sopportare il caldo opprimente. Tuttavia, la rinfrescante yerba mate fredda era troppo amara per i loro palati inesperti. La soluzione di compromesso si rivelò una leggera modifica. Al posto dell'acqua, le foglie di Ilex paraguariensis venivano versate con succo ghiacciato, di solito succo d'arancia. La bevanda piacque ai russi. Fu anche rapidamente riconosciuta dalla popolazione locale. Per ricordare le circostanze insolite della sua creazione, ancora oggi viene chiamata "tereré russo" o "tereré ruso" in spagnolo. La yerba mate fredda, inzuppata nel succo anziché nell'acqua, veniva bevuta anche dagli immigrati ucraini che si stabilirono nello stato paraguaiano di Itapúa nella prima metà del XX secolo. Come si prepara il tereré ruso? È semplice! Versate la yerba mate essiccata in un contenitore - vi suggeriamo quali sono i tipi migliori più avanti in questo articolo. Mettete qualche cubetto di ghiaccio e versate un po' di succo di frutta pre-congelato: arancia, mela, pesca, fragola o frutto della passione. Sperimentate e trovate il vostro gusto preferito. Il tereré russo è pronto! La ricetta è banalmente semplice, non è vero?

La migliore yerba mate per il tereré

Praticamente ogni tipo di prodotto essiccato è adatto alla preparazione a freddo. Sia le varietà di yerba mate tagliate più grosse che quelle tagliate più fini. Funziona bene il polveroso mate paraguaiano, ma anche il verde mate erva brasiliano, praticamente privo di polvere e rametti. Vale la pena provare diversi tipi per trovare quello più adatto a noi. Molti produttori offrono miscele già pronte dedicate alla preparazione a freddo. Di solito si basano su additivi a base di erbe e frutta che aggiungono un aroma e un sapore unici alla composizione. Abbiamo avuto l'opportunità di testare molte di queste miscele. Abbiamo selezionato per voi alcune delle nostre preferite. Tutte sono disponibili nel nostro negozio online. Quale yerba mate è migliore per il tereré? Provate le diverse opzioni e decidete voi stessi! Vi suggeriamo da dove cominciare:

  • Verde Mate Tereré
  • Sebbene i brasiliani non vadano pazzi per il tereré come i paraguaiani, nella gamma del marchio brasiliano Verde Mate troverete una variante dedicata agli infusi freddi. Vale la pena di cercarla, non solo per la sua ricca composizione, che non si trova da nessun'altra parte. Verde Mate Tereré contiene, tra l'altro, bacche di goji, cubetti di ananas, scorze d'arancia, citronella e foglie di menta. Quando si aggiunge acqua fredda, il risultato è una straordinaria miscela fruttata!

  • Guarani Menta Limón
  • Il rinomato produttore paraguaiano non ha dimenticato gli amanti dello yerba mate freddo! L'amarezza affumicata del prodotto secco si combina perfettamente con gli accenti aspri del limone. La menta introduce una nota di rinfresco rilassante. Guarani Menta Limón è il modo perfetto per rinfrescarsi nelle calde giornate estive!

  • Pomelo CBSé
  • CBSé Pomelo è una deliziosa yerba mate argentina, arricchita dall'aroma naturale del pompelmo, che si sposa particolarmente bene con le versioni fredde del tereré. Un'ottima miscela con una nota esotica evidente nel gusto e nell'aroma!

  • Tereré Rosamonte
  • Anche un noto marchio argentino ha qualcosa per il caldo. Il Rosamonte Tereré non ha aromi aggiunti. Tuttavia, il prodotto secco è preparato in modo tale che la yerba mate rilasci in modo ottimale le sue preziose proprietà a contatto con acqua fredda o succo ghiacciato.

Accessori per il tereré

Quando si scelgono il prodotto e gli additivi giusti per preparare la versione fredda della yerba mate, è importante non dimenticare gli accessori giusti. Come per la versione calda della yerba mate, uno strumento essenziale è la bombilla, che separa i fondi dalla bevanda. In alternativa, la yerba mate fredda può essere preparata anche con un normale infusore da tè o con una french press per il caffè. Per quanto riguarda il recipiente, non è importante in che modo venga preparato il tereré. La tradizionale zucca di mate o guampa sarà un riferimento alla cultura sudamericana, ma è possibile preparare lo yerba mate freddo anche in una normale tazza, in un bicchiere o - in vero stile hipster - in un barattolo! È anche una buona idea procurarsi un thermos di tereré, in cui versare acqua ghiacciata, aggiungere cubetti di ghiaccio e versare ripetutamente il mate finché non perde il suo sapore. È un'ottima opzione per le vacanze, da portare in viaggio! In particolare, raccomandiamo vivamente il "kit" terere 3 in 1 che è lo Yerbomos 5.0. Si tratta di un accessorio straordinario che combina il mate con il kit di ghiaccio. Si tratta di un accessorio straordinario che combina le funzioni di zucca mate, thermos e bombilla. Un grande gadget che semplifica la vita!

Come potete vedere voi stessi, la yerba mate è perfetta anche nella stagione calda! Ci auguriamo che il nostro articolo vi abbia dato molte ispirazioni gustose. Vi consigliamo anche di dare un'occhiata all'offerta del nostro negozio. Abbiamo raccolto molti prodotti che vi rinfrescheranno anche nelle giornate più calde dell'estate!

Consigliato

Yerba Verde Mate Verde Terere 0,5kg

Yerba Verde Mate Verde Terere 0,5kg

7,19 € IVA inclusa/1elemento(14,38 € / kg IVA inclusa)
Guarani Menta Limon 0,5kg

Guarani Menta Limon 0,5kg

7,19 € IVA inclusa/1elemento(14,38 € / kg IVA inclusa)
Guayusa Pachamama Terere 100g

Guayusa Pachamama Terere 100g

10,29 € IVA inclusa/1elemento(102,90 € / kg IVA inclusa)
pixel