Consegna gratuita da 45,00 €
Salva nella lista della spesa
Creare una nuova lista della spesa

Yerba mate: quanto spesso si può bere? Ci sono controindicazioni?

2023-01-30
Yerba mate: quanto spesso si può bere? Ci sono controindicazioni?

Spesso ci chiedete qual è la dose giornaliera ottimale di yerba mate e quanto se ne può bere per non esagerare? Ci sono controindicazioni al consumo di yerba mate? Purtroppo non esistono risposte chiare a queste domande. Sono molti i fattori che le determinano, il più importante dei quali è la predisposizione individuale di ognuno di noi.

Yerba mate - ognuno beve come vuole

La yerba mate, proprio come il tè o il caffè, ha il vantaggio di poter essere bevuta in un milione di modi e ognuno la beve come preferisce, in base alle proprie preferenze e ai propri gusti. Questo è il suo grande vantaggio e svantaggio allo stesso tempo. Da un lato, l'agrifoglio del Paraguay è un'ottima base per le composizioni di yerba mate. Si combina bene con gli additivi - erbe, frutta e aromi, fornendo un materiale grato per sperimentare una varietà di sapori. I produttori di yerba mate cercano di inventare fusioni sempre nuove e originali, ma anche noi possiamo dare sfogo alla nostra fantasia nella nostra cucina e scoprire nuove combinazioni. Possiamo anche sperimentare la temperatura e il tempo di macerazione, usare un liquido diverso al posto dell'acqua o versare più volte una porzione di tè secco, scoprendo nuovi sapori a ogni aggiunta. D'altro canto, questa diversità rende la yerba mate difficile da testare e definire con parametri specifici. È impossibile misurare con esattezza il contenuto di caffeina, vitamine o minerali di una porzione di infuso, sapere esattamente quanto versare o quanto a lungo mettere in infusione il mate e a quale temperatura esatta. Non possiamo rispondere con precisione alla domanda: quanta yerba si può bere al massimo? Tuttavia, possiamo cercare di determinare con grande approssimazione la dose consigliata di yerba mate, chiarire qual è il dosaggio corretto e considerare la frequenza con cui si può bere yerba mate.

Come funziona la yerba mate e quanta caffeina contiene?

Per chi non conosce il mondo della yerba, un piccolo promemoria. La yerba mate è un infuso ricavato dall'agrifoglio del Paraguay, una pianta che si trova naturalmente in Sud America, tra Paraguay, Argentina, Brasile e Uruguay. I primi a scoprire le proprietà di questa pianta furono gli indiani Guarani, che notarono che un infuso a base di questa pianta aggiungeva energia, stimolava il corpo e migliorava la concentrazione. Gli indiani non lo sapevano ancora, ma centinaia di anni dopo gli scienziati scoprirono che nella yerba mate c'era la caffeina, chiamata da alcuni mateina, che era alla base dell'effetto stimolante della yerba. A causa di una serie di fattori (tipo e quantità di frutta secca utilizzata, metodo di produzione, tempo e temperatura di infusione), è impossibile determinare con esattezza la quantità di caffeina contenuta nella yerba, ma fonti scientifiche affermano che in una porzione di infuso sono presenti circa 70-650 milligrammi di caffeina, meno che nel caffè e più che nel tè verde. Gli scienziati hanno anche dimostrato che la yerba è una fonte ricca e naturale al 100% di molte vitamine, minerali, polifenoli e altri composti eccellenti per il funzionamento dell'intero corpo umano. Concentriamoci però sulla caffeina. L'energia che fornisce è particolarmente gradita al mattino o quando la mente lavora duramente, ma ci sono effetti collaterali associati? Il consumo frequente dell'infuso di agrifoglio è sicuro e si può andare in overdose di yerba mate?

Quante volte al giorno si può bere la yerba mate?

Come abbiamo detto nell'introduzione, l'organismo di ognuno può reagire in modo diverso alla caffeina e quindi tollerarla in concentrazioni più o meno elevate. Ognuno di noi è diverso. Alcune persone si sentono immediatamente stimolate, altre non provano nulla con la stessa quantità, altre ancora si sentono assonnate dopo una dose di caffeina. Gli effetti della caffeina stimolante sono influenzati da fattori quali il peso corporeo, la salute, la dieta e persino l'ora del giorno. Inoltre, anche se si è dipendenti dalla yerba mate, c'è un limite alla quantità che si può bere e, come dice il vecchio detto, il troppo stroppia. Sebbene la yerba mate, oltre alla caffeina, contenga una serie di vitamine e minerali e non liscivi il magnesio come il caffè, ricordate che un sovradosaggio può avere conseguenze indesiderate. Quanta yerba si può bere affinché la spinta naturale non sia interrotta da un peggioramento del senso di benessere? Quanto bere e quanta acqua aggiungere? Secondo le pubblicazioni scientifiche, la dose ottimale è compresa tra 1/4 e 3/4 di contenitore e, più precisamente, circa 30 grammi di yerba mate essiccata al giorno. Le persone che non conoscono la yerba mate saranno più sensibili ai suoi effetti. Anche se finora hanno integrato la caffeina bevendo caffè o bevande energetiche. La dose ottimale per i principianti, a nostro avviso, non sarà di 30 grammi, ma di 15 grammi di yerba mate, cioè un cucchiaio grande di erba secca, da consumare preferibilmente non oltre mezzogiorno. A seconda del tipo e della qualità del prodotto essiccato, ci si può naturalmente concedere qualche rabbocco d'acqua. La yerba mate impiega un tempo relativamente lungo per rilasciare le sue proprietà. Smaltire i fondi dopo un solo versamento sarebbe un vero e proprio spreco! Per un mateista esperto, 2-3 rifornimenti non dovrebbero essere insoliti. Naturalmente, la moderazione è sempre necessaria. Non forziamoci a bere l'infuso a tutti i costi e senza considerare le possibili conseguenze. Dopotutto, tutto è per le persone, ma nelle giuste quantità!

Ci sono controindicazioni al consumo di yerba mate? Chi dovrebbe evitarlo?

Come è noto, i prodotti a base di caffeina non sono adatti a tutti. La caffeina, in quantità controllate, apporta i benefici desiderati da molti, ma in concentrazioni troppo elevate può causare spiacevoli effetti collaterali come tremori alle mani, palpitazioni, iperattività o insonnia. Le donne in gravidanza dovrebbero sicuramente stare alla larga dalla yerba mate. In genere, inoltre, non dovrebbe essere somministrata ai bambini. E le persone che soffrono di ipertensione? In questo caso si consiglia prudenza. Tuttavia, questo non significa che debbano rinunciare completamente alla bevanda. Secondo la maggior parte dei medici, i picchi di pressione sanguigna sono causati principalmente dall'apporto improvviso di troppa caffeina. Se il nostro corpo è abituato, la yerba non dovrebbe causare alcun danno. Tuttavia, riteniamo che sia assolutamente necessario consultare un medico!

Consigliato

Pajarito Elaborada Con Palo Tradicional 0,25kg

Pajarito Elaborada Con Palo Tradicional 0,25kg

4,39 € IVA inclusa/1elemento(17,56 € / kg IVA inclusa)
Rosamonte Elaborada Con Palo Tradicional 0,5kg

Rosamonte Elaborada Con Palo Tradicional 0,5kg

6,49 € IVA inclusa/1elemento(12,98 € / kg IVA inclusa)
Guarani Energia con Guaranà 0,5kg

Guarani Energia con Guaranà 0,5kg

7,19 € IVA inclusa/1elemento(14,38 € / kg IVA inclusa)
Yerba Verde Mate Green Mas IQ 0,5 kg

Yerba Verde Mate Green Mas IQ 0,5 kg

7,19 € IVA inclusa/1elemento(14,38 € / kg IVA inclusa)
pixel