Consegna gratuita da 45,00 €
Salva nella lista della spesa
Creare una nuova lista della spesa

Le donne incinte e le madri che allattano possono bere yerba mate? Ve lo spieghiamo!

2024-03-20
Le donne incinte e le madri che allattano possono bere yerba mate? Ve lo spieghiamo!

Oggi cercheremo di rispondere a una domanda che viene posta molto spesso nei gruppi di discussione sulla yerba mate, nelle e-mail e nelle telefonate ai nostri consulenti. È sicuro bere yerba mate durante la gravidanza e l'allattamento? Analizziamo gli argomenti "pro" e "contro" nel nostro nuovo articolo!

Sommario:

  1. Yerba mate - una pianta miracolosa proveniente dal Sud America
  2. È sicuro bere yerba mate in gravidanza?
  3. Yerba mate e allattamento. È una combinazione sana?
  4. Yerba mate in gravidanza e allattamento: quali sono i benefici?
  5. Yerba mate, allattamento e gravidanza: ci sono controindicazioni?
  6. Come bere la yerba mate durante e subito dopo la gravidanza?

Yerba mate - una pianta miracolosa proveniente dal Sud America

La yerba mate è un infuso ricavato dalle foglie e dai rametti essiccati dell'Ilex paraguariensis, una pianta che si trova nelle zone di confine tra Brasile, Paraguay, Argentina e Uruguay. Contiene una discreta quantità di caffeina, che spinge sempre più persone a sostituire il caffè con questa bevanda. La yerba mate è stata scoperta centinaia di anni fa dagli indiani Guarani. Essi notarono che dopo aver consumato questa pianta fino ad allora sconosciuta, avevano più energia, erano più concentrati e non si sentivano stanchi o affamati. Oltre alla caffeina, la yerba mate contiene anche una serie di vitamine, minerali e altri composti organici che hanno un effetto eccellente sul corpo umano. Tra gli altri, è una fonte di vitamine A, B, C ed E, zinco, potassio, calcio, silicio e magnesio, oltre a contenere xantine, saponine e polifenoli. Una porzione di yerba mate può quindi essere tranquillamente definita un "elisir di salute". Ma si può davvero bere? Che effetti ha sulle donne in gravidanza? Si può bere la yerba mate durante l'allattamento? Diamo un'occhiata più da vicino.

È sicuro bere yerba mate in gravidanza?

Il primo argomento che affronteremo nel post di oggi è il consumo di yerba mate da parte delle donne che aspettano un bambino. È sicuro bere yerba mate durante la gravidanza? Come è noto, la gravidanza è un periodo in cui una donna deve essere particolarmente attenta al consumo di vari prodotti. La questione è piuttosto controversa, soprattutto a causa dell'elevato contenuto di caffeina della yerba mate. Gli studi scientifici sulle donne in gravidanza e sui bambini non ancora nati sono vietati, quindi è difficile fare ricerche approfondite sull'argomento. Le pubblicazioni scientifiche disponibili si basano solo su indagini condotte su future mamme e neomamme. Gli esperti sono cauti, ma forniscono alcune raccomandazioni che possono essere seguite con fiducia. Secondo gli esperti, la dose giornaliera sicura di caffeina in gravidanza è di massimo 200 milligrammi. Se si supera questa dose, si possono verificare diversi sintomi pericolosi, il più significativo dei quali è un aumento della pressione sanguigna con il rischio di una maturazione anomala della placenta. Tenendo conto delle possibili conseguenze, ricordiamo che una porzione da 250 ml di yerba mate contiene, al massimo, circa 70-90 mg di caffeina. Si tratta di una quantità circa doppia rispetto al limite superiore. La conclusione? Le donne in gravidanza possono scegliere il tè mate, ma con moderazione. La cautela paga. In quantità ragionevoli, il mate può essere un ottimo rimedio per la stanchezza cronica e la sensazione di letargia. Molte future mamme apprezzeranno anche gli effetti positivi dell'infuso sulla peristalsi intestinale e il suo alto potenziale antiossidante, che si traduce in un rafforzamento del sistema immunitario. Allo stesso tempo, sottolineiamo che tutte le decisioni relative alla dieta e al suo impatto sulla salute devono essere prese in consultazione con un medico! Il suo parere è fondamentale in questa situazione.

Yerba mate and breastfeeding

Yerba mate e allattamento. È una combinazione sana?

C'è un'altra questione direttamente collegata a quella discussa in precedenza in questo testo, che solleva non meno domande e dubbi: dopo il parto, è possibile bere yerba mate durante l'allattamento? Anche in questo caso, come per l'argomento trattato in precedenza, l'accesso alle fonti scientifiche è limitato a causa dell'etica della ricerca. Tuttavia, esistono alcuni fatti accertati e raccomandazioni di esperti basate su di essi. Secondo gli scienziati, la caffeina, che provenga da caffè, bevande energetiche o yerba mate, passa nel latte materno. Di conseguenza, il bambino che la consuma può diventare iperattivo, avere problemi a dormire e aumentare i movimenti intestinali. I ricercatori sottolineano che questi sintomi non sono comuni e si riferiscono principalmente a situazioni di sovradosaggio estremo, ma si consiglia cautela. Circa 200 milligrammi di caffeina al giorno, che corrispondono a una media di 2-3 porzioni di infuso, sono citati come limite massimo. Gli effetti indesiderati, tuttavia, inducono la maggior parte delle madri a rinunciare al caffè o alla yerba mate durante il periodo dell'allattamento. La decisione finale in merito spetta ovviamente alle madri stesse e, se c'è qualcuno che può influire, l'ideale sarebbe un medico. Consultare un professionista è sempre una buona idea!

Yerba mate in gravidanza e allattamento: quali sono i benefici?

Se sappiamo che il consumo di yerba mate durante la gravidanza e l'allattamento non è vietato, allora, tenendo conto della cautela e di alcune restrizioni, consideriamo i benefici e se vale la pena prenderne una porzione. Grazie alla caffeina contenuta, la yerba mate ha un effetto energizzante che può essere utile alle donne durante e subito dopo la gravidanza. Le donne in attesa e le giovani madri si sentono spesso stanche e fiacche. Le sensazioni di stanchezza si manifestano soprattutto nelle prime fasi della gravidanza e, in seguito, anche alzarsi spesso di notte per vedere il bambino che piange non aiuta a riposare. La yerba mate, che contiene una dose di caffeina, dà una sferzata di energia e aiuta a ritrovare vitalità e forza di volontà. Può anche capitare che le donne incinte siano distratte e abbiano difficoltà a concentrarsi. Ciò ha a che fare con i cambiamenti ormonali che avvengono nel corpo. Una porzione di mate migliorerà la concentrazione e vi aiuterà a concentrarvi meglio. Grazie alle sue vitamine e ai suoi minerali, la yerba mate ha anche un effetto benefico sull'apparato digerente, alleviando i disturbi, migliorando la peristalsi intestinale e sostenendo il processo digestivo. Le donne in gravidanza soffrono spesso di nausea, flatulenza o stitichezza. Una porzione di yerba mate può rivelarsi salutare in questo caso. D'altra parte, la yerba mate inibisce la fame, quindi può efficacemente frenare gli attacchi di appetito vorace nelle donne in gravidanza e, dopo la nascita del bambino, integrerà perfettamente la dieta per perdere peso. Un altro beneficio dell'infuso di yerba mate è il suo elevato contenuto di antiossidanti. Il compito principale di questi composti è quello di combattere i radicali liberi nell'organismo, il che si traduce nei loro effetti antitumorali. Inoltre, gli antiossidanti migliorano le difese immunitarie dell'organismo, il che è particolarmente importante durante la gravidanza: minore è la sensibilità della futura mamma alle infezioni, minore è il rischio per il bambino.

Yerba mate, allattamento e gravidanza: ci sono controindicazioni?

La yerba mate, proprio come il caffè, il tè o altre bevande contenenti caffeina, può avere effetti diversi su ciascuno di noi. Nonostante i suoi numerosi benefici, dopo averla bevuta possono verificarsi alcuni effetti collaterali, come picchi di pressione sanguigna o disturbi gastrointestinali. La yerba mate ha un effetto diuretico, che può rivelarsi indesiderato in alcune situazioni. Tutti questi sintomi possono manifestarsi in chiunque, non solo nelle donne in gravidanza e in quelle che allattano, ma sono queste ultime a dover prestare particolare attenzione, poiché questi sintomi possono influire negativamente sulla crescita del bambino. Se dopo aver bevuto una porzione di yerba mate vi sentite male o osservate un effetto negativo, in quanto futura mamma o giovane mamma dovreste smettere di bere l'infuso il prima possibile e consultare il vostro medico.

Come bere la yerba mate durante e subito dopo la gravidanza?

Non cambia nulla nel metodo di preparazione dell'infuso. Come sempre, è necessaria una zucca di mate, un contenitore in cui si prepara la yerba mate, e una bombilla che serve a filtrare i fondi. Si versa acqua calda, ma non bollente, a una temperatura di circa 70-80 °C nelle foglie secche. Tuttavia, si consiglia di ridurre leggermente la porzione di prodotto secco a circa 1-2 cucchiaini e di scegliere varietà di yerba mate più delicate, come la Verde Mate Verde brasiliana. Ricordiamo inoltre, ancora una volta, la moderazione e l'attenzione a non esagerare con la caffeina!


Fonte delle informazioni:

  1. Wikipedia: Yerba mate.
  2. C.I. Heck, E.G. de Mejia, Yerba Mate Tea (Ilex paraguariensis): a comprehensive review on chemistry, health implications, and technological considerations, J Food Sci, 2007.
  3. Servizio sanitario nazionale.

Consigliato

Yerba Verde Mate Green Despalada 0,5kg

Yerba Verde Mate Green Despalada 0,5kg

7,19 € IVA inclusa/1elemento(14,38 € / kg IVA inclusa)
Yerba Verde Mate Verde Rosa 0,5 kg

Yerba Verde Mate Verde Rosa 0,5 kg

7,19 € IVA inclusa/1elemento(14,38 € / kg IVA inclusa)
Mary Rose - Tè verde dello Yunnan - 50g Offerta speciale

Mary Rose - Tè verde dello Yunnan - 50g

5,51 € IVA inclusa/1elementoIl prezzo del prodotto più basso nei 30 giorni precedenti lo sconto: 5,59 €/1elemento-1% Prezzo regolare: 6,89 € IVA inclusa/1elemento-20%(110,20 € / kg IVA inclusa)
Mary Rose - Tè verde Gunpowder - 50 g

Mary Rose - Tè verde Gunpowder - 50 g

6,99 € IVA inclusa/1elemento(139,80 € / kg IVA inclusa)
pixel