Consegna gratuita da 45,00 €
Salva nella lista della spesa
Creare una nuova lista della spesa

Che cos'è la yerba mate?

2024-04-10
Che cos'è la yerba mate?

Esiste una bevanda dalle straordinarie proprietà stimolanti e salutari, scoperta già dagli antichi indiani. La yerba mate è un infuso a base di foglie e rametti di Ilex paraguariensis. Per gli indiani Guarani era come il tè per l'uomo moderno. Oggi le proprietà e il gusto della yerba mate sono conosciuti in tutto il mondo. Anche gli europei si stanno appassionando a questa straordinaria bevanda del Sud America. Che cos'è la yerba mate? Come si prepara e come si beve? Che sapore ha la yerba mate? Abbiamo raccolto tutte le informazioni più importanti sul tè mate nell'articolo di oggi!

Sommario:

  1. Cos'è la yerba mate? Da dove proviene la yerba mate?
  2. Indiani Guarani. I pionieri della yerba mate
  3. La yerba mate e i gesuiti
  4. Yerba mate. Parte integrante della vita dei latini
  5. Come funziona la yerba mate?
  6. Yerba mate. Più salutare del caffè
  7. Yerba mate per la perdita di peso
  8. Che sapore ha la yerba mate?
  9. Yerba mate. Come iniziare?

Che cos'è la yerba mate? Da dove viene la yerba mate?

Layerba mate è costituita dalle foglie essiccate di Ilex paraguariensis, una pianta della specie dell'agrifoglio, utilizzate per preparare un infuso aromatico ricco di caffeina, sostanze nutritive, vitamine e minerali. La pianta si trova in Paraguay e nelle aree subtropicali di Argentina e Brasile. È in questi tre Paesi e nel confinante Uruguay che la yerba mate è più popolare e viene bevuta quotidianamente da una parte significativa della popolazione. Per quanto riguarda la coltivazione, l'agrifoglio ha esigenze elevate. La pianta predilige siti di pianura con elevata umidità. Precipitazioni di 2.500 mm all'anno e una temperatura media di circa 20°C sono requisiti indispensabili. Non meno importanti sono i criteri pedologici. Si presume che il terreno su cui cresce l'Ilex paraguariensis debba contenere argilla e sabbia, avere una reazione leggermente acida ed essere ricco di potassio. Per questo motivo, nonostante i ripetuti tentativi, non è stato finora possibile introdurre la yerba mate in altre regioni del mondo.

Indiani Guarani. Pionieri della yerba mate

Le straordinarie proprietà dell'Ilex paraguariensis furono scoperte dagli indiani Guarani molto prima della colonizzazione europea. Masticare le foglie della pianta permetteva loro di alleviare la fame, migliorare la concentrazione e aumentare l'energia. La yerba mate si rivelava particolarmente benefica durante la caccia o le schermaglie intertribali. Non sorprende che abbia iniziato a essere circondata da un culto quasi divino e che il suo consumo abbia assunto il carattere di una cerimonia religiosa. Le origini della comparsa dello yerba mate sulla terra entrarono addirittura a far parte della mitologia guaranì. Essi credevano che la pianta miracolosa fosse un dono delle dee Yari e Arai. Si dice che siano apparse sotto forma umana sulla terra, dove furono attaccate da un giaguaro mentre camminavano nella giungla. Il loro salvatore si rivelò essere un cacciatore di nome Guarani. La ricompensa per il salvataggio fu un albero di agrifoglio, che il giorno seguente crebbe inaspettatamente proprio sotto la sua capanna. Da quel momento, la pianta e le sue foglie vivificanti divennero un simbolo di amicizia e fratellanza tra gli indiani.

Yerba mate - what is it?

La yerba mate e i gesuiti

L'arrivo dei colonizzatori dall'Europa è generalmente associato alla distruzione di massa della cultura indigena. Gli indiani Guarani, invece, furono molto fortunati. Tutto ciò grazie all'arrivo dei gesuiti. A differenza della corona spagnola, i missionari svolsero attività di evangelizzazione pacifica. Le loro attività erano incentrate sulla creazione e sulla gestione delle cosiddette riduzioni. Negli insediamenti situati in mezzo ai tropici inaccessibili, promossero un sistema politico basato sul lavoro comune e sulla distribuzione equa delle ricchezze. I monaci si interessarono anche alla yerba mate. Apprezzandone le proprietà benefiche, introdussero numerosi miglioramenti nella tecnica di coltivazione. Questo permise loro di aumentare le rese e, di conseguenza, di esportare le eccedenze di yerba mate in altre province. La fama dell'infuso si diffuse rapidamente tra i conquistadores. La popolarità dell'Ilex paraguariensis crebbe costantemente, radicandosi gradualmente nella cultura locale. Durante il periodo delle lotte per l'indipendenza all'alba del XIX secolo, la yerba mate divenne un simbolo dell'identità nazionale dei Paesi emergenti. Questo si esprime, ad esempio, nell'archetipo del gaucho, centrale nella tradizione argentina. La figura del mandriano nomade amante della libertà delle zone di confine meridionali del Paese è ancora oggi raffigurata con un inseparabile recipiente pieno di yerba mate, fonte di vita.

Yerba mate. Parte integrante della vita dei latini

La yerba mate è parte integrante dell'identità e della vita quotidiana dei latinoamericani fino ai giorni nostri. Non c'è da stupirsi che ci siano così tante piantagioni nell'area relativamente ristretta in cui si trova la pianta. Il loro numero raggiunge ormai diverse migliaia. Secondo le statistiche, il leader nel consumo di tè mate è l'Uruguay. Il consumo annuale di yerba mate pro capite è di quasi 9 chilogrammi! Subito dopo c'è l'Argentina, con circa 6,5 chilogrammi all'anno per persona. Il podio è completato dal Paraguay con circa 2,5 chilogrammi a persona. Anche i brasiliani sono appassionati di yerba mate, ma non è popolare in tutto il Paese. La produzione di mate si concentra in quattro province del sud del Brasile: Paranà, Rio Grande, Santa Catarina e, in misura minore, nel Mato Grosso do Sul. Il nord del Paese è stato superato dalla produzione di caffè e molti abitanti delle regioni settentrionali non sanno nemmeno cosa sia la yerba mate. Non c'è da stupirsi, quindi, che gli imprenditori si concentrino sulla vendita della materia prima all'estero. Per molti anni il Brasile, insieme all'Argentina, è stato leader mondiale nell'esportazione di yerba mate. Subito dopo c'è il Paraguay. E dove viene spedito più spesso il mate? In cima alla lista ci sono l'Uruguay e i Paesi del Medio Oriente: Siria e Libano. La Spagna è il leader europeo delle importazioni, grazie al gran numero di immigrati latini che vi risiedono. Seguono Germania, Francia e Polonia. Questi Paesi registrano la crescita maggiore nelle vendite di yerba mate. Ammettiamo immodestamente che ciò è dovuto anche al nostro negozio online. Senza dubbio alcuni di voi hanno scoperto la yerba mate grazie a noi!

Come funziona la yerba mate?

La crescente popolarità della yerba mate al di fuori del suo continente d'origine è dovuta alle sue numerose proprietà benefiche. Il prodotto secco è caratterizzato da un'elevata concentrazione di caffeina, simile a quella presente nel caffè. Sono importanti anche alcuni ingredienti aggiuntivi. Bere yerba mate fornisce all'organismo una serie di vitamine e, tra le altre, riboflavina, cromo, potassio e zinco. L'infuso stimola il lavoro dei muscoli e del cuore, sostiene il metabolismo, aumenta le prestazioni intellettuali ed elimina la stanchezza. L'enorme contenuto di antiossidanti si traduce a sua volta nella stimolazione dei meccanismi di difesa del sistema immunitario. Chi beve mate si ammala meno frequentemente. La yerba mate viene talvolta utilizzata anche come stimolante naturale per gli atleti. L'infuso dilata i vasi sanguigni e migliora la circolazione, aumentando così le prestazioni dell'organismo durante lo sforzo fisico. Studi condotti negli ultimi anni suggeriscono che la yerba mate possa avere un effetto inibitorio sullo sviluppo del morbo di Alzheimer. Inoltre, i ricercatori vedono una possibile correlazione tra il consumo di yerba mate e il rallentamento della digestione del glucosio. Ciò indicherebbe un effetto positivo degli infusi nella lotta contro il diabete.

Yerba mate - what is it?

Yerba mate. Più salutare del caffè

Come abbiamo già detto, la yerba mate ha un contenuto di caffeina simile a quello del caffè. Allo stesso tempo, negli ultimi anni sempre più bevitori di caffè sono passati all'infuso di mate. Qual è la ragione di questo fenomeno? Le autorità mediche non hanno dubbi: lo yerba mate è semplicemente più salutare! La caffeina che contiene viene assorbita più lentamente, ma in modo più equilibrato. Ciò si traduce in un effetto stimolante meno intenso, ma più stabile e duraturo. In questo modo si elimina la spiacevole conseguenza del consumo di caffè, ovvero un'improvvisa esplosione di energia e la successiva sensazione di debolezza. Ciò ha anche a che fare con la ricchezza minerale e nutrizionale della yerba mate. La pianta contiene più ingredienti preziosi per la salute e facili da assimilare per l'organismo. Non c'è da stupirsi se chi ha provato la yerba mate raramente torna al "piccolo nero".

Yerba mate per la perdita di peso

Tra gli indubbi vantaggi della yerba mate c'è il fatto che l'infuso aiuta a perdere peso. Il suo consumo regolare favorisce il metabolismo e ha un effetto stimolante sui processi metabolici del nostro corpo. Inoltre, l'infuso "inganna" l'organismo facendolo sentire sazio. Bevendo il tè mate, sarà sicuramente più facile negarsi dolci e altri snack ingrassanti. Per sostenere un trattamento di perdita di peso, vale la pena di interessarsi ai prodotti a base di yerba mate dedicati specificamente alla perdita di chili. Questi prodotti sono designati con il termine spagnolo silueta, che significa "silhouette". Nella loro composizione, oltre alla yerba mate, troviamo una composizione di erbe che favoriscono il metabolismo. I clienti del nostro negozio online optano più spesso per Guarani Silueta, Verde Mate Green Silueta e Regulase.

Che sapore ha la yerba mate?

"Qual è il sapore della yerba mate?". Questa è la domanda che si pongono le persone che intendono provare il mate per la prima volta. Il suo sapore sarà adatto a loro o sarà troppo amaro e intenso? La potenza e l'amarezza sono le caratteristiche più associate, ma la verità è che non esistono due yerba mate uguali. Ogni specie e marca ha un sapore diverso, influenzato da una serie di fattori diversi. Il primo di questi è il metodo di lavorazione. La yerba tradizionale viene essiccata con il fumo su una speciale torrefazione. Di conseguenza, l'infuso ha un sapore intenso e leggermente amaro, che può sembrare troppo forte per i mateisti alle prime armi. La situazione è diversa con la yerba mate verde. Nella lavorazione di questo tipo di mate si utilizza l'aria calda. Il prodotto secco mantiene il suo colore fresco ed erbaceo e il suo sapore delicato e organico. È proprio la yerba mate verde a essere consigliata per l'inizio dell'avventura mateistica. Un altro punto è la presenza di additivi. La yerba mate si sposa bene con erbe e frutta, che ne moderano il sapore intenso e introducono note interessanti e originali. La maggior parte dei marchi più noti offre prodotti ricchi di ingredienti diversi.

Come migliorare il gusto della yerba mate?

Se al primo assaggio il sapore del mate vi è sembrato troppo intenso, niente di più sbagliato! Ci sono molte alternative. Si può, ad esempio, passare a yerba mate più delicati, etichettati come suave (la parola significa "mite" in spagnolo) o yerba mate con additivi. Non è necessario acquistare miscele già pronte. Se avete già scelto un mate classico senza additivi, ma è troppo amaro per voi, potete aggiungere voi stessi pezzi di frutta o erbe secche e fresche. La yerba mate è la base perfetta per gli esperimenti culinari! Il gusto amaro e intenso del mate può anche essere attenuato con l'aggiunta di dolcificanti: miele, stevia, zucchero o i suoi sostituti più salutari come lo xilitolo o l'eritritolo. Un'altra questione importante è la quantità di prodotto essiccato. Le porzioni consigliate dai produttori possono risultare eccessive per chi inizia a bere yerba mate. Non è un peccato versare un cucchiaino di foglie secche nella tazza di mate per iniziare, invece di 1/4 del volume del contenitore come di solito si raccomanda. È inoltre importante tenere sotto controllo la temperatura dell'acqua in cui si versa la yerba mate. La temperatura ottimale dell'acqua è compresa tra i 70 e gli 80°C. Un'acqua troppo calda può scottare le foglie di agrifoglio, rendendo l'infuso molto amaro, mentre un'acqua più fredda renderà il sapore della yerba mate più delicato, ma rilascerà meno facilmente le sue proprietà.

Yerba mate. Come iniziare?

Per gustare la yerba mate abbiamo bisogno, innanzitutto, del prodotto secco stesso. È piuttosto polveroso, quindi a contatto con l'acqua si producono molti fondi. Per ovviare a questo inconveniente, è necessario un tubo filtrante con un setaccio - la bombilla. È utile anche uno speciale contenitore - la zucca del mate - in ceramica, in un frutto di calabash scavato (chiamato anche calabaza) o in legno (di solito palo santo). Nel nostro negozio online di yerba mate troverete tutto il necessario per sorseggiare il vostro infuso. Se siete alle prime armi con la yerba mate, è meglio acquistare uno starter kit contenente un set di accessori. Se volete saperne di più sulla yerba mate, date un'occhiata ai nostri post sul blog:



Fonte delle informazioni:

  1. Wikipedia: Yerba mate, Mate.
  2. C. I. Heck, E. G. De Mejia, Yerba Mate Tea (Ilex paraguariensis): A Comprehensive Review on Chemistry, Health Implications, and Technological Considerations, Journal of Food Science, 2007.
  3. A. Gawron-Gzella, J. Chanaj-Kaczmarek, J. Cielecka-Piontek, Yerba Mate - Una storia lunga ma attuale, Nutrients, 2021.
  4. P. M. Bortoli et al., Ilex paraguariensis: Potenziale antiossidante sulla tossicità dell'alluminio, in un modello sperimentale di malattia di Alzheimer, Journal of Inorganic Biochemistry, 2017.
  5. A. Alkhatib et al., Functional Foods and Lifestyle Approaches for Diabetes Prevention and Management, Nutrients, 2017.
  6. B. Sarriá et al., Yerba mate può prevenire il diabete secondo uno studio crossover, randomizzato e controllato nell'uomo, Proceedings of The Nutrition Society, 2020.
  7. statista.com.
  8. oec.world.

Consigliato

Yerba Verde Mate Verde Silueta 0,5 kg

Yerba Verde Mate Verde Silueta 0,5 kg

7,19 € IVA inclusa/1elemento(14,38 € / kg IVA inclusa)
Yerba Verde Mate Green Regulase 0,5 kg

Yerba Verde Mate Green Regulase 0,5 kg

8,79 € IVA inclusa/1elemento(17,58 € / kg IVA inclusa)
Guarani Silueta 0,5 kg

Guarani Silueta 0,5 kg

7,19 € IVA inclusa/1elemento(14,38 € / kg IVA inclusa)
pixel